Il comune di Palaia fa parte dell'Unione dei comuni della Valdera

ELEZIONI EUROPEE - VOTO DEI CITTADINI COMUNITARI

ELEZIONI EUROPEE - VOTO DEI CITTADINI COMUNITARI

06-02-2019   

In occasione delle Elezioni europee del 26 maggio 2019, i cittadini dell’Unione Europea residenti nel Comune di Palaia possono esercitare il diritto di voto per l’elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia, presentando domanda entro il 25 febbraio 2019. Non dovranno presentare una nuova istanza i cittadini dell’Unione Europea già iscritti nelle liste elettorali aggiunte del Comune di Palaia per le elezioni europee.

La domanda (vedi documento allegato), accompagnata da fotocopia del documento d’identità, può essere consegnata:
• personalmente, presso l’Ufficio Elettorale – Piazza della Repubblica n. 56 negli orari di apertura al pubblico:  dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 12,30 e il giovedì anche dalle ore 14,30 alle 16,30;
• tramite e-mail all’indirizzo anagrafe@comune.palaia.pisa.it;
• tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: comune. palaia@postacert.toscana.it;
• per posta raccomandata all’indirizzo: Ufficio Elettorale – Piazza della Repubblica n. 56 – 56036 Palaia.

Requisiti:

Per essere iscritti nelle apposite liste elettorali aggiunte, i requisiti richiesti sono:
1) essere cittadini appartenenti ad uno Stato dell'Unione Europea;
2) avere un'età superiore ai 18 anni;
3) avere il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
4) non avere a carico procedimenti giudiziari, penali e civili che comportino, per lo Stato di origine, la perdita del diritto elettorale attivo.

Compiuta l’istruttoria, il Comune informerà tempestivamente gli interessati sull’esito della domanda ed, in caso di accoglimento, consegnerà a tempo debito la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio elettorale al n. 0587/521428 o 621435 negli orari di ufficio.

 

Voto per i rappresentanti dello Stato di appartenenza

In alternativa all’espressione del voto  per i rappresentanti dell’Italia, i cittadini UE, che non hanno la cittadinanza italiana, possono votare per i rappresentanti dello Stato di appartenenza. In questo caso il voto  deve essere espresso presso il  competente Consolato/Ambasciata o lo Stato di origine.

Allegato Modulo di domanda (210,07 KB)

Tags: -